Back to shop

Brama

Scaramanzia

2014

Da uve Aglianico, vino forte e vigoroso ma soprattutto anticonformista.

Il terreno è di origine lavica, le vigne sono fieramente vecchie, di 50 anni. Tale vino è il risultato di un progetto di valorizzazione del territorio e di questo vitigno autoctono, a volte ostico e irriverente.

Il colore è splendidamente granato con riflessi scarlatti. Profumo di ciliegie e prugne. In bocca ruvido al primo sorso ma subito dopo avvolgente; pepe, liquirizia e timo, leggermente balsamico ed ematico. Caldo.

“Sei luce” le disse, allargando le braccia e le labbra. Sorrise. Fu un sorriso sospeso, con retrogusto malinconico di chi sta per partire.

Clear
- +

Uvaggio: Aglianico

Zona di produzione: colli di Salerno

Superficie vigneto: 5.000 mq

Tipologia terreno: argilloso / calcareo

Sistema di allevamento: guyot

Densità dei ceppi: 2.500 per ha

Produzione per ettaro: 60 Q.li

Resa uva in vino: 65 %

Età media delle viti: 50 anni

Epoca della vendemmia: prima decade di ottobre

Vinificazione: in rosso con macerazione per 20 giorni

Fermentazione alcolica: in rosso con macerazione per 20 giorni

Fermentazione malolattica: svolta naturalmente

Invecchiamento: 36 mesi in tonneaux da 300 litri, per il resto in bottiglia

Alcol svolto: 15% vol

Acidità totale: 6,20 g/l

Estratto secco: 33 g/l pH: 3,38

Brama

Scaramanzia

2014

Da uve Aglianico, vino forte e vigoroso ma soprattutto anticonformista.

Il terreno è di origine lavica, le vigne sono fieramente vecchie, di 50 anni. Tale vino è il risultato di un progetto di valorizzazione del territorio e di questo vitigno autoctono, a volte ostico e irriverente.

Il colore è splendidamente granato con riflessi scarlatti. Profumo di ciliegie e prugne. In bocca ruvido al primo sorso ma subito dopo avvolgente; pepe, liquirizia e timo, leggermente balsamico ed ematico. Caldo.

“Sei luce” le disse, allargando le braccia e le labbra. Sorrise. Fu un sorriso sospeso, con retrogusto malinconico di chi sta per partire.

Clear
- +

Uvaggio: Aglianico

Zona di produzione: colli di Salerno

Superficie vigneto: 5.000 mq

Tipologia terreno: argilloso / calcareo

Sistema di allevamento: guyot

Densità dei ceppi: 2.500 per ha

Produzione per ettaro: 60 Q.li

Resa uva in vino: 65 %

Età media delle viti: 50 anni

Epoca della vendemmia: prima decade di ottobre

Vinificazione: in rosso con macerazione per 20 giorni

Fermentazione alcolica: in rosso con macerazione per 20 giorni

Fermentazione malolattica: svolta naturalmente

Invecchiamento: 36 mesi in tonneaux da 300 litri, per il resto in bottiglia

Alcol svolto: 15% vol

Acidità totale: 6,20 g/l

Estratto secco: 33 g/l pH: 3,38

Partners

Contact us if you are interested in joining VitaWine. We are constantly looking for new producers who share with us the love for good food and good living. We select new proposals for wine, rum, vinegar, oil, saffron, bottarga, pasta, chocolate, spices.

Contact us