Torna al negozio

Cocozza

Quinto Carmine

2017

frutto della selezione di pregiate uve autoctone,

ottenute dall’ antico vigneto che ancora sorge ai piedi

del pendio dove sono ubicati i resti archeologici della

villa produttiva romana di auletta (I sec. a.c.).

i suoi aromi raccontano di un territorio incontaminato,

antico, con sapide note di frutta secca e macchia

mediterranea. asciutto, equilibrato e di ottima

persistenza.

tradizione e innovazione trovano in esso armonia,

regalando ai sensi un’emozione millenaria.

Svuota
- +

Uvaggio: Malvasia Antica

Zona di produzione: colli di Salerno

Superficie vigneto: 1.500 mq

Tipologia terreno: argilloso / sabbioso / ricco di scheletro

Sistema di allevamento: guyot Densità dei ceppi: 4.000 per ha Produzione per ettaro: 50 Q.li Resa uva in vino: 65 %

Età media delle viti: 45 anni

Epoca della vendemmia: prima decade di ottobre

Vinificazione: in bianco con macerazione prefermentativa di 48 h

Fermentazione alcolica: 20 giorni a temperatura controllata

Fermentazione malolattica: non svolta

Invecchiamento: 12 mesi in vasche di acciaio, il resto in bottiglia

Alcol svolto: 12,5% vol

Acidità totale: 6,15 g/l

Estratto secco: 27 g/l pH: 3,36

Cocozza

Quinto Carmine

2017

frutto della selezione di pregiate uve autoctone,

ottenute dall’ antico vigneto che ancora sorge ai piedi

del pendio dove sono ubicati i resti archeologici della

villa produttiva romana di auletta (I sec. a.c.).

i suoi aromi raccontano di un territorio incontaminato,

antico, con sapide note di frutta secca e macchia

mediterranea. asciutto, equilibrato e di ottima

persistenza.

tradizione e innovazione trovano in esso armonia,

regalando ai sensi un’emozione millenaria.

Svuota
- +

Uvaggio: Malvasia Antica

Zona di produzione: colli di Salerno

Superficie vigneto: 1.500 mq

Tipologia terreno: argilloso / sabbioso / ricco di scheletro

Sistema di allevamento: guyot Densità dei ceppi: 4.000 per ha Produzione per ettaro: 50 Q.li Resa uva in vino: 65 %

Età media delle viti: 45 anni

Epoca della vendemmia: prima decade di ottobre

Vinificazione: in bianco con macerazione prefermentativa di 48 h

Fermentazione alcolica: 20 giorni a temperatura controllata

Fermentazione malolattica: non svolta

Invecchiamento: 12 mesi in vasche di acciaio, il resto in bottiglia

Alcol svolto: 12,5% vol

Acidità totale: 6,15 g/l

Estratto secco: 27 g/l pH: 3,36

Partners

Contattaci se sei interessato a entrare a far parte di VitaWine. Siamo alla continua ricerca di nuovi produttori che condividano con noi l'amore per il buon cibo e il buon vivere. Selezioniamo nuove proposte di vino, rum, aceto, olio, zafferano, bottarga, pasta, cioccolata, spezie.

Contattaci